Frattura in Antartide, iceberg grande due volte New York a rischio distacco: le conseguenze

Frattura in Antartide, iceberg grande due volte New York a rischio distacco: le conseguenze

C’è un iceberg grande due volte New York che si sta staccando in Antartide, il rischio è stato annunciato dalla NASA che, attraverso le immagini da satellite ci mostra cosa sta accadendo da ormai 35 anni anni e ci spiega quali siano le potenziali conseguenze di un distacco.

La piattaforma di ghiaccio Brunt. Un’enorme frattura nella piattaforma di ghiaccio Brunt, in Antartide, potrebbe portare al distacco di un iceberg con un’area di 1700 km/q, pari a due volte New York. Non è chiaro come la restante parte della piattaforma di ghiaccio potrà rispondere all’eventuale rottura, quindi non sappiamo quale sarà il futuro delle infrastrutture scientifiche e delle persone lì presenti dal 1955. La frattura è ben visibile osservando le immagini del 1986, le prime ottenute, e quelle del 2019.

La frattura ‘Halloween’. Gli esperti della NASA spiegano che la frattura ‘Halloween’, apparsa per la prima volta nell’ottobre 2016, sta continuando a crescere verso est, nell’area conosciuta come ghiacciaio McDonald. La frattura è data dal modo in cui il ghiaccio scorre su una formazione sottomarina, dove la roccia fresca sale abbastanza in superficie da raggiungere la parte inferiore della piattaforma. Questa formazione rocciosa impedisce il flusso del ghiaccio e provoca onde di pressione, crepe e spaccature in superficie.

Frattura nel 1986in foto: Frattura nel 1986

Gli ultimi 35 anni. La frattura più visibile è stabile da 35 anni, ma ultimamente ha iniziato ad espandersi ad una velocità pari a 35 chilometri all’anno. La completa frattura porterebbe al distacco di un iceberg di 1700 km/q, una dimensione che non è tra le più grandi in Antartide, forse neanche nelle prime 20, ma potrebbe essere la più grande per quanto riguarda la piattaforma di ghiaccio Brunt dal 1915. Ovviamente gli scienziati stanno osservando il fenomeno per capire quali potranno essere le conseguenze.

Frattura nel 2019in foto: Frattura nel 2019

I rischi. I potenziali rischi maggiori riguardano le persone che lavorano su questa piattaforma dove si trova una base per studi riguardanti la Terra, l’atmosfera e le scienze legate allo spazio, chiusa già due volte in questi ultimi anni proprio a causa dei cambiamenti imprevedibili del ghiaccio. “La probabile futura perdita del ghiaccio dall’altra parte della frattura di Halloween suggerisce una maggior instabilità con potenziali rischi per la base permanente Halley”, concludono dalla NASA.

Fonte: Frattura in Antartide, iceberg grande due volte New York a rischio distacco: le conseguenze